Coronavirus, buone pratiche di vita ecclesiale (SINTESI DELLE DISPOSIZIONI)

Link : https://www.chiesadimilano.it/news/chiesa-diocesi/coronavirus-buone-pratiche-di-vita-ecclesiale-308835.html?fbclid=IwAR3HMH8MXxny3UnCRxbuvbxZ9KQ24M5T0rToxeEbdgm1OGjCvSyKdCUbiIs

Riassumiamo le indicazioni fornite dalla Diocesi per affrontare dal punto di vista pastorale questo periodo di emergenza

chiese-vuote-senza-fedeli-893994

Messe
Le chiese sono aperte, ma non si celebrano le funzioni religiose che prevedono concorso di popolo da domenica 23 febbraio fino a data da definire. Si possono seguire le celebrazioni eucaristiche sul portale della Diocesi di Milano www.chiesadimilano.it e, in video, su ChiesaTv (canale 195 del digitale terrestre). Su Tv2000 (canale 28) e Tele Padre Pio (canale 145).

Funerali e matrimoni
Funerali e matrimoni possono essere celebrati, ma con la presenza dei soli parenti stretti.

Assemblee diocesane
Convegni e riunioni di formazione a livello diocesano sono sospesi: in particolare, la due-giorni di formazione del Clero, prevista presso il Centro Pastorale di Seveso (24-25 febbraio) e le tre Assemblee Ecclesiali delle Zone Pastorali (IV-Rho; V-Monza; VII-Sesto San Giovanni).

Centri di ascolto della Caritas ambrosiana
I centri di ascolto nelle parrocchie e gli sportelli resteranno aperti, ma riceveranno solo su appuntamento.

Mense per i poveri
Le mense continueranno a funzionare distribuendo il cibo attraverso sacchetti in modo che possa essere consumato individualmente al di fuori delle strutture.

Dormitori
Le accoglienza residenziali e/o notturne resteranno aperte.

Oratori
Per evitare assembramenti, le attività sono sospese e le strutture resteranno chiuse.

Scuole d’italiano e doposcuola parrocchiali
In conformità a quanto avviene per gli istituti scolastici in genere, si raccomanda di sospendere l’attività dei doposcuola parrocchiali e delle scuole d’italiano per stranieri.