Cenni Storici

“… AUCTORITATE NOSTRA ORDINARIA ATQUE ETIAM TAMQUAM APOSTOLICAE SEDIS DELEGATI NOVAM PAROCHIALEM CURAM AD JURIS TRAMITEM, IN ECCLESIA S.MARCELLINAE V. SUPRADICTI LOCI MUGGIANI, ERIGIMUS, CREAMUS, ET INSTITUIMUS, SICUTI ERECTAM, ET INSTITUTAM VOLUMUS, DECERNIMUS ET DECLARAMUS…”

Con queste parole il 23 dicembre 1898

ANDREAS CAROLUS

Tituli S.Anastasiae

S.R.E. PRESBYTER CARDINALIS FERRARI

Theol. Fac. Parmensis Doctor Collegialis

Mediolanensis Theologicae Magnus Cancellarius

Dei et Apostolicae Sedis Gratia

Sanctae Mediolanensis Metropolitanae Ecclesiae

ARCHIEPISCOPUS

decretava la nascita della parrocchia di Muggiano. E dava corpo al sogno lungamente inseguito da don Saturnino Villa e dai “terrazzani” di Muggiano. Fino ad allora la Chiesa di Santa Marcellina era stata una cappellania dipendente dalla Parrocchia di Cesano Boscone, pur se ebbe sempre un sacerdote per l’assistenza religiosa degli abitanti. Si può quindi ben credere “…con quanto entusiasmo sia stato ricevuto dal popolo il decreto, ognun s’immagini: le povere campanelle della Chiesa suonarono a festa fino ad ora tarda della notte, tanto che gli abitanti circonvicini correvano a Muggiano per conoscere cosa fosse avvenuto”.

(Elio Signorini – Sanctae Marcellinae Virginis Loci Muggiani – IL RILE)